Oggi la casa smart è sempre più richiesta, grazie a soluzioni pratiche, sicure ed innovative a portata dell'utente. Ma com'è fatta realmente?

Fino a poco tempo fa, il modello di casa manuale era l'unico modello possibile e richiesto, oggi le cose sono diverse. Con i passi in avanti della tecnologia, la casa tradizionale ha lasciato il posto alla casa smart, un nuovo tipo di abitazione che punta tutto sull'innovazione e sul comfort. Offre all'utente molte soluzioni pratiche, tecnologiche e automatizzate, in grado di poterle gestire da remoto, ovunque si trovi. Insomma, la domotica rende la vita più semplice e permette di risparmiare molto tempo. Ma non è solo questo. I vantaggi nel possedere una smart home sono diversi, primo fra tutti il risparmio, a livello economico, che ne deriva. Per scoprire tutto quello che c'è da sapere al riguardo, rispondiamo qui di seguito alle domande più diffuse.

Casa smart: com'è fatta?
Il meccanismo è semplice: si basa sulla relazione tra i dati trasmessi dai dispositivi domotici e come essi dialogano con la centralina di controllo. Lo scambio avviene tramite collegamenti wireless. In base al tipo di informazioni che la centralina riceve dai dispositivi, essa è in grado di favorirne il funzionamento solo quando è necessario. In questo modo, si vanno ad ottimizzare costi e sprechi.

Per parlare di casa intelligente, ovviamente, non bisogna pensare che bastino i dispositivi domotici. Oltre ad un sistema centralizzato, a comandi vocali, touch screen e pulsanti, per poter gestire e programmare le diverse funzionalità, è necessario scaricare delle app tramite smartphone.

Ad esempio, se si vuole gestire il climatizzatore in modo smart, è possibile fare riferimento ad un termostato intelligente e wifi che, in base alla stagionalità e alla variazione climatica, è in grado di ottimizzare la temperatura ideale, in maniera del tutto autonoma. Evitando così sprechi di energia e denaro.

Cosa può essere smart all'interno di una casa?
La risposta è semplice: pressoché tutto. Dall'illuminazione alle tapparelle, dagli elettrodomestici di uso quotidiano come frigorifero e lavatrice ai dispositivi per la propria sicurezza come telecamere e allarmi.

Quali sono i vantaggi nel possederne una?
Come già detto prima, sono molti i vantaggi nel possedere una casa smart. Elenchiamoli qui di seguito:

  1. Efficienza e Risparmio Energetico: è possibile gestire e controllare i diversi dispositivi, programmare le varie funzioni anche quando non si è in casa, garantendo un risparmio energetico;
  2. Sicurezza: grazie ad un impianto domotico, si possono evitare incendi, fughe di gas o possibili intrusioni;
  3. Comfort: è possibile monitorare i diversi dispositivi e regolare alcuni parametri in base alle proprie esigenze (abbassare le tapparelle, gestire la climatizzazione e il riscaldamento, ecc.), tramite smartphone, tablet, app o appositi telecomandi, andando così a migliorare la qualità della vita abitativa;
  4. Funzionalità: la domotica è accessibile e di facile utilizzo per tutte le età;
  5. Flessibilità: è possibile aggiungere nuove funzionalità nel corso del tempo, in base alle proprie necessità.

Ora che ne conosci tutto quello che c'è da sapere, che aspetti anche tu a far diventare la tua casa smart? Sul nostro sito web troverai tanti prodotti e dispositivi intelligenti a prezzi speciali!