Lookathome Notizie e Tutorials

Security Partner

  • Cresce la vendita degli Smart Speaker

    Entro la fine del 2018 verranno venduti circa 100 milioni di Smart Speaker in tutto il mondo. A dare la notizia è la piattaforma Canalys, che si occupa appunto, di analizzare quali piattaforme o tecnologie stanno prendendo maggiormente piede sul mercato.

    L'analisi in questione ha evidenziato come rispetto al 2017, ci sia stato un aumento delle vendite pari a 2,5 volte e quindi, entro il 2020 si arriverà a 225 milioni di Smart Speaker venduti. Scopriamo tutti i dettagli.

    Smart Speaker

    Canalys: una piattaforma che studia il mercato della tecnologia

    Prima di tutto, scopriamo qualche notizia in più riguardo le fonti che hanno sviluppato questa approfondita analisi riguardo gli Smart Speaker: la piattaforma Canalys. Quest'ultima è costituita da un team di ricercatori e analisti, che ogni giorno studiano il mercato della tecnologia e la competitività dei prodotti che ne fanno parte.

    I dati che vengono raccolti sono messi a disposizione dell'utente, che potrà consultarli iscrivendosi al sito ufficiale.  La recente analisi di Canalys vede come protagonisti gli Smart Speaker e mette in evidenza come, entro la fine del 2018, verranno vendute 100 milioni di unità.  Quest'ultimi, sono in grado di ascoltare ed interpretare i comandi vocali di chi li possiede per svolgere le più diverse funzioni: ricerche su Google, accensione e spegnimento delle luci, controllo e sicurezza della casa. Con un unico dispositivo è possibile comunicare con tutto ciò che compone una Smart Home

    Smart Speaker: i dati dell'analisi

    Nello specifico, Canalys ha evidenziato come, rispetto al 2017 le vendite siano aumentate di 2,5 volte. Questo dato presuppone che saranno in crescente aumento anche negli anni successivi, per arrivare a 225 unità vendute nel 2020. Il paese nel quale stanno avendo maggiore successo sono gli Stati Uniti, seguiti dalla Cina e il Regno Unito:

    Smart Speaker

    l'Italia occupa una percentuale del 10% ed è in prima linea con i prodotti Google Home e Amazon. Dato il crescente aumento delle vendite, i produttori degli Smart Speaker e di tutti gli accessori correlati, faranno di tutto per aumentare le funzionalità e renderli sempre più efficienti. In merito a questo, Canalys afferma:

    Amazon e Google cercando disperatamente di dare prova agli sviluppatori della portata delle proprie piattaforme. Con il crescere della rispettive basi installate di Amazon Alexa e Google Assistant, le aziende possono creare una motivazione più convincente. E mentre gli sviluppatori investono sulle funzioni vocali e cercano di sfruttare le nuove esperienze, l'adozione degli smart speaker crescerà. La battaglia per ottenere l'attenzione degli sviluppatori è di vitale importanza per Google e Amazon.

    Guarda Anche:

    Servizio Lookathome Vip Class Assistenza Telegram dedicata
    Jarvis, il maggiordomo per la casa smart
    assistente google Google Home, il personal assistant di ultima generazione

     

     

     

     

     

     

     

     

    Acquista Prodotti per la tua casa domotica:

    Sonoff Casa Domotica con Lookathome Attuatore Smart Home Sonoff Basic Wi-Fi Smart Switch
    Google Home Casa Domotica con Lookathome Google Home Assistente Vocale Italiano compatible con Android e iOS
    Sonoff Casa Domotica con Lookathome Presa Intelligente Wi-Fi per Smart Home Smart Plug Sonoff S20

     

  • Vacanze estive: le regole per una casa sicura

    In vista delle vacanze estive e dei grandi esodi, la Polizia di Stato di Stato ha proposto qualche piccolo accorgimento, che potrà essere d'aiuto per avere una casa sicura.

    Ogni anno, arrivata l'estate e le vacanze tanto attese, non si vede l'ora di partire e di fuggire dalla routine cittadina. Ma il più delle volte, non ci si riesce a godere a pieno il meritato riposo perché si lascia la casa disabitata.

    Risultati immagini per casa sicura

    Si pensa quindi alle possibili intrusioni e a cosa verrà rubato, si tende a vivere con l'angoscia. Per cercare di trascorrere le vacanze estive in maniera più serena, la Polizia di Stato ha proposto qualche piccolo accorgimento per avere una casa sicura. Vediamoli qui di seguito:

    • rendere sicure porte e finestre, optando per porte blindate, sistema di antifurto, grate (l'importante è che siano robuste e non troppo distanti l'una dall'altra);
    • non tenere a vista (è meglio nasconderli in posti segreti) gioielli o oggetti di valore;
    • collaborare tra vicini, avvertendo in caso di rumori sospetti sul pianerottolo o nell'appartamento (in caso di situazioni sospette, contattare il 113);
    • se si è soli in casa o se ci si allontana per breve tempo, cercare di simulare la presenza di più persone, mantenendo la luce  o la televisione accesa;
    • se si sta via per lunghi periodi, è bene installare un dispositivo automatico (come i dispositivi Sonoff) che, ad intervalli di tempo, accenda le luci;
    • in caso di smarrimento della chiave di casa, è bene cambiare la serratura nell'immediato;
    • non avvisare persone estranee circa la data della propria partenza e del proprio ritorno;
    • evitare il più possibile di accumulare posta nella cassetta delle lettere (è consigliabile chiedere ad un vicino di ritirarla);
    • non lasciare mai le chiavi sotto lo zerbino o nel portaombrelli.

    Questi piccoli accorgimenti abbinati ad un sistema di antifurto casa o di videosorveglianza potrebbero essere la soluzione migliore per trascorrere le vacanze estive in completa tranquillità.

    Contattaci al numero 0773284477 per una consulenza telefonica gratuita su come mettere in sicurezza la tua casa!

    Guarda Anche:

    KIT Videosorveglianza Foscam Registratore e Telecamere
    I Consigli per scegliere l' allarme intelligente
    Rendere la propria Casa Intelligente con meno di 10€

     

  • AI Guardman: il futuro della videosorveglianza

    Videosorveglianza e sicurezza presto non saranno più le stesse grazie all'intelligenza artificiale

    Arriva dal Giappone l'ultima, incredibile rivoluzione tecnologica nel settore della videosorveglianza. Parliamo di AI Guardman, il software di Artificial Intelligence (AI) realizzato dalle aziende nipponiche Earth Eyes e NTT East.

    Il sistema è pensato principalmente per contrastare il taccheggio nelle attività commerciali ma non è difficile immaginarne anche una versione domestica. Grazie ad una telecamera dotata di particolari sensori, AI Guardman riesce a "leggere" i comportamenti disonesti di alcuni clienti. Movimenti e atteggiamenti sospetti come mettere qualcosa in tasca o guardarsi intorno troppo spesso vengono captati dall'AI e segnalati immediatamente. Questo video dimostrativo vale più di mille parole:

    https://www.youtube.com/watch?v=L-TRxQK739g

    Non ci sarà più bisogno, quindi, di vedere ore e ore di registrazioni dopo un furto per cercare il colpevole. Semplicemente, il furto potrà essere bloccato mentre sta per essere compiuto. I responsabili del negozio riceveranno immediatamente una notifica sul telefono così da poter intervenire. Il software, inoltre, presenta anche altre interessanti possibilità di utilizzo. Come si vede nel video, AI Guardman può anche segnalare oggetti fuori posto o guasti particolari, oltre a memorizzare i tratti fisici dei ladri così da riconoscerli anche se vestiti diversamente o col capo coperto.

    AI Guardman Earth Eyes La telecamera dotata del sistema AI Guardman

    Il costo? 2.200 dollari a cui aggiungere un abbonamento mensile da 40 per la gestione dei dati sul cloud. Considerata la straordinaria potenzialità di questa tecnologia, il prezzo sembra decisamente incoraggiante. Senza dimenticare che evitare furti nel proprio negozio significa anche evitare grossi danni economici!

    Possiamo star certi che AI Guardman e altri sistemi simili verranno ulteriormente perfezionati, cambiando per sempre la gestione della sicurezza. Già in India, simili tecnologie di AI trovano impiego per la sicurezza pubblica ed urbana. Presto toccherà anche alle nostre case!

    Continua a seguire il blog di Lookathome per rimanere aggiornato sulle principali news del settore!

    Guarda Anche:

  • Rendere la propria Casa Intelligente con meno di 10€

    E' possibile rendere la propria Casa Intelligente acquistando prodotti di altissima qualità a un prezzo contenuto.

    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€Infatti, con i prodotti Sonoff è possibile decidere di accendere, spegnere o programmare un timer per lampade, radio, tv e vari dispositivi elettronici tramite il proprio smartphone con una spesa moderata.

    Cosa sono i prodotti Sonoff?

    In parole molto semplici, sono dei relè gestibili completamente da applicazione che permettono di automatizzare l'impianto elettrico senza effettuare "lavori invasivi" e soprattutto a basso costo!

    Grazie all'applicazione per i dispositivi Android e iOS è possibile decidere di controllare completamente il proprio impianto elettrico da qualunque luogo ti trovi.

    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€Come funzionano?

    Con Sonoff Basic Wi-Fi Smart Switch trasformi una normale presa elettrica o una lampadina in un dispositivo smart.

    Le modalità di funzionamento sono ben illustrate dalle gif animate, dove viene simulati esempi del Sonoff 4Ch Pro collegato a 4 lampadine.

    Self-locking Mode, dove tutte è quatto le lampadine si possono accendere contemporaneamente.

    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€

    Interlock Mode, è possibile accendere solo una lampadina alla volta.

    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€

    Inching Mode, una volta accesa la lampadina questa si spegne dopo un tempo che è possibile impostare.

    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€

     

    Self-Locking Mode + Inching Mode, una combinazione delle modalità viste sopra.

    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€

    Quale applicazione scaricare?

    E-Welink è un software di controllo remoto gratuito Casa Intelligente universale. Si può controllare a distanza prodotti hardware di diversi tipi e marche. E-Welink attualmente supporta decine di dispositivi intelligenti, tra cui presa intelligente, lampada a LED, ventilatore, sensore di temperatura e umidità, ecc. Si tratta di un centro di controllo intelligente a casa in grado di gestire tutti i vostri apparecchi attraverso un APP perAndroid e iOS.

    La gamma Sonoff è compatibile con gli assistenti vocali Google Home e Amazon Alexa.

    Dove posso acquistare gli Switch Sonoff?

    Tutta la gamma di prodotti Sonoff è disponibile sul nostro
    sito www.lookathome.it non perdetela d’occhio per non farvi
    scappare promozioni dedicate!

     restate
    sintonizzati sul nostro Blog per futuri video dedicati!

    Se vuoi sapere come creare comandi vocali personalizzati e
    configurazioni su misura per i tuoi dispositivi, scrivici su Whatsapp e Telegram!

    Guarda Anche:

    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€ I nuovi Google Home disponibili sul nostro sito!
    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€ Google Home, il personal assistant di ultima generazione
    Casa Intelligente con Switch Sonoff spendendo meno di 10€ Riconoscimento facciale: L'ultima frontiera della sicurezza
  • Wall++ la domotica arriva sui muri di casa

    Vi piacerebbe poter controllare il riscaldamento, le luci, gli apparecchi elettronici come televisioni e computer da dovunque vi troviate in casa vostra? Il progetto Wall++ della Carnegie Mellon University sta per realizzare i vostri sogni!

    I protagonisti del progetto Wall++ presentato da Chris Harrison, leader del team di ricerca della Carnegie Mellon University, sono proprio i comuni muri di un qualsiasi appartamento. Fino ad ora il loro unico ruolo era quello di delimitare uno spazio privato e, magari, contribuire al design di un appartamento.

    Ma, diciamoci la verità, non abbiamo mai pensato di usare i muri per altro che appendere poster o quadri, o appoggiarci dei mobili.

    Grazie al progetto Wall++, invece, potremmo rivalutare la funzione delle mura domestiche e trasformarle in un vero e proprio strumento altamente tecnologico a nostra disposizione. Secondo Chris Harrison, tramite delle semplici operazioni è possibile rendere i muri sensibili ai nostri movimenti e ai cambiamenti dell’aria. Tutto questo si potrebbe ottenere creando un sistema di sensori collegato ad una scheda madre, che permetterebbe di misurare le onde elettromagnetiche.

    A Questo punto basterebbe indossare un wearable device, cioè uno strumento che viene facilmente rilevato da tali sensori, per poter controllare le mura e, di conseguenza, i dispositivi di casa nostra.

    Potremmo allora accendere o spegnere la nostra televisione anche a distanza, abbassare o aumentare la temperatura in una determinata stanza o in tutta la casa e altro ancora.

    Non si sa ancora con precisione quando Wall++ sarà disponibile alla vendita, ma sappiamo che il costo dovrebbe aggirarsi sui 20 dollari per metro quadro. Naturalmente, i sensori applicati al muro verranno comunque ricoperti da uno strato di vernice speciale favorendo la conducibilità. Quindi potremmo mantenere un’apparenza elegante ma sfruttare al massimo tutte le superfici di casa nostra.

    Per quanto ci riguarda, quelli della Carnegie Mellon University ci hanno convinto! Voi cosa ne pensate?

    Guarda Anche:

    Telecamera IP Netatmo compatibile con Google Home La videosorveglianza Netatmo incontra Google
    Panoramica.it Telecamere Foscam Panoramica.it - Paesaggi direttamente dalle telecamere Foscam
    Smart Switch Sonoff compatibili con Google Home e Amazon Alexa Come rendere la casa smart con i prodotti Sonoff

Oggetti 1 a 5 di 167 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ...
  7. 34

 

 

I NOSTRI NUMERI

 

Spedizioni Effettuate

 

Installatori Affiliati

 

Clienti Serviti

 

Feedback Positivi

ALCUNI PARTNER

Kit Allarme M2E