TERREMOTO CENTRO ITALIA

Continua la paura in tutto il Centro Italia

Dopo il terremoto del 24 agosto, è sempre il Centro Italia ad essere in ginocchio a causa delle scosse sismiche. Ieri, 18/01/2017, alle ore 10:24 si è registrata la prima scossa di Magnitudo 5.3 con epicentro tra Rieti e l'Aquila. Le scosse sono continuate durante la giornata di ieri provocando numerosi feriti e vittime.

Il video rappresenta le immagini di videosorveglianza che hanno registrato l'evento sopranaturale sull'autostrada A24 e A25.

Hotel Rigopiano spazzato via dal terremoto

Hotel Rigopiano L'hotel Rigopiano dove si dovrebbe trovare... Ora non è rimasto più nulla a causa di una valanga che lo ha travolto.

Il premier Paolo Gentiloni ha dichiarato di mettere a completa disposizione "TUTTE LE ISTITUZIONI" per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto e dal maltempo.
Gentiloni: "Tenaglia senza precedenti. Di fronte a questa morsa tutte le istituzione dello Stato si sono mobilitate, civile e militari. Ci siamo presi l'impegno di raggiungere tutte le frazioni isolate per renderci conto se ci sono persone che possono correre rischi".

Hotel Rigopiano L'immagine fotografata dall'elicottero dei Vigili del Fuoco.

E' stata un'enorme "colata di detriti" a travolgere l'hotel Rigopiano. Fenomeno raro, dovuto dalla pressione della neve abbondante, che ha acquistato forza e velocità grazie alla fragilità del terreno.

Terremoto Centro Italia - DonazioneTendopoli Montereale

Come disposto dal decreto legge 189/2016, convertito dalla legge 229/2016, le donazioni al numero solidale 45500 e i versamenti sul conto corrente bancario attivato dal Dipartimento della Protezione Civile confluiranno nella contabilità speciale del Commissario straordinario alla ricostruzione e saranno gestite secondo le modalità previste dal Protocollo d’intesa per l’attivazione e la diffusione di numeri solidali.

Conto corrente

Il Dipartimento della Protezione Civile ha aperto un conto corrente bancario, presso Monte dei Paschi di Siena, per raccogliere donazioni in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016 e da quelli successivi del 26 e del 30 ottobre 2016.

Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico sia dall'Italia sia dall'Estero usando le seguenti coordinate:
Banca: Monte dei Paschi di Siena - Filiale di Roma Via del Corso 232
Iban: IT 44 P 01030 03200 000006366341
Beneficiario: PRES.CONS.MINISTRI DIP.PROT.CIVILE - VIA ULPIANO 11 - 00193 - ROMA RM
Causale: “Emergenza Terremoto Centro Italia”
Per i bonifici dall'estero va riportato il seguente codice BIC/SWIFT: PASCITMMROM

Al 19 gennaio, tramite bonifici su conto corrente intestato al Dipartimento, sono stati raccolti 8.081.217,63 euro.

Numero solidale

Il 31 dicembre 2016 è stato attivato, per la terza volta, il numero solidale 45500, grazie al quale è possibile donare 2 euro inviando un sms o chiamando da rete fissa.
La nuova raccolta fondi, a differenza delle precedenti, è destinata al progetto “Ricominciamo dalle scuole” per la ricostruzione e la messa in sicurezza degli edifici scolastici delle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo.
Gli operatori che aderiscono all'iniziativa, grazie al protocollo d’intesa tra Dipartimento e operatori di telefonia fissa e mobile, sono: Tim, Vodafone, Wind- H3G, Fastweb (solo rete fissa), Poste mobile, Clouditalia, Convergenze, CoopVoce, TwT e Uno Communications.
Lascia un Commento

 

 

I NOSTRI NUMERI

 

Spedizioni Effettuate

 

Installatori Affiliati

 

Clienti Serviti

 

Feedback Positivi

ALCUNI PARTNER

Kit Allarme M2E