Telecamere IP: come e quali scegliere

Breve guida all’acquisto delle telecamere IP

Le telecamere IP sono il miglior strumento per garantire la sicurezza dei tuoi ambienti e dei tuoi familiari. Ma a volte la scelta del prodotto giusto può essere difficile. Con questa breve guida, ti aiutiamo a capire qual'è il prodotto più adatto a te.

Interno o esterno?
Il primo aspetto da chiarire riguarda il luogo che vuoi monitorare. Per controllare l’ingresso dell’ufficio, ad esempio, una normale videocamera da interni sarà sufficiente, ma per il cancello del giardino ti occorrerà una telecamera IP da esterno resistente a intemperie e umidità.

Utilizzare una cam da interno per controllare uno spazio aperto comporterà il guasto dell’apparecchio in poco tempo. In questo caso, risparmiare non sarà una buona idea.

Caratteristiche tecniche

Una volta stabilito lo spazio da controllare, occorre riflettere sul motivo per cui si vuole installare una telecamera IP. In base all'utilizzo, infatti, si possono scegliere le giuste caratteristiche tecniche del prodotto.

Inquadratura
Se devi monitorare un ingresso, una telecamera fissa puntata sulla porta farà al caso tuo. Ma se vuoi controllare un'intera stanza, considerando per esempio anche le finestre, una telecamera con inquadratura fisheye (cioè a 360°) sarà l'ideale, soprattutto se posizionata al soffitto. In alternativa, sono disponibili anche modelli mototizzati comandabili a distanza o kit multi-canale per controllare più stanze. Per quanto riguarda i sensori, considera che solo le telecamere IP con infrarossi permettono la visione notturna, mentre quelle con sensori di movimento possono attivare la registrazione solo quando rilevano movimenti sospetti. Ciò ti permetterà di risparmiare sullo spazio di archiviazione, altro aspetto su può far comodo qualche consiglio.

Archiviazione
Le telecamere IP possono registrare su schede di memoria SD poste al loro interno o su apparecchi esterni appositi (NVR).

NVR per telecamere IP

Anche qui, devi ragionare sui tuoi bisogni: se farai un uso saltuario delle telecamere allora puoi optare per quelle con slot SD interno, ma se dovrai monitorare costantemente uno spazio, allora è bene dotarti di un NVR in grado di registrare anche 7 giorni no-stop.

Alimentazione e connettività
Le telecamere IP hanno bisogno di corrente  e di una connessione a Internet per trasmettere le immagini da archiviare. La maggior parte dei modelli è dotata di wifi ed è quindi in grado di connettersi al router senza fili ma, in alternativa, si può optare per una connessione via cavo (Ethernet). La soluzione ottimale, che permette di risolvere due problemi in uno, è il POE (Power Over Ethernet); i modelli dotati di POE si alimentano con lo stesso cavo con cui trasferiscono le immagini. 

Ecco, ora che NVR, SD, POE e fisheye non ti sembrano più parole di un altro pianeta puoi scegliere la telecamera di sorveglianza più adatta alle tue esigenze. Non ti resta che sfogliare il nostro catalogo per scoprire il prodotto che fa per te. Sentiti al sicuro con LookatHome!

Articoli che ti potrebbero interessare:

Tim Home Connect, la migliore tariffa per i dispositivi di sicurezza
I dispositivi domotici più utili per la casa sicura
Videosorveglianza negli asili - L’importanza della prevenzione

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Prodotti interessanti:

Foscam C1 Nero, HD 1 Megapixel lente 2.8mm 115° P2P Wireless
Foscam R4 Motorizzata 4 Megapixel Ultra HD H.264 Wireless/Cavo con Filtro IR-Cut - 8 Metri 110° Colore Bianco
Videosorveglianza Wifi Foscam con 4 Telecamere IP Wireless HD 720P con Hard Disk 1 TB

Lascia un Commento

 

 

I NOSTRI NUMERI

 

Spedizioni Effettuate

 

Installatori Affiliati

 

Clienti Serviti

 

Feedback Positivi

ALCUNI PARTNER

Kit Allarme M2E