Notizie

  • TERREMOTO CENTRO ITALIA

    Continua la paura in tutto il Centro Italia

    Dopo il terremoto del 24 agosto, è sempre il Centro Italia ad essere in ginocchio a causa delle scosse sismiche. Ieri, 18/01/2017, alle ore 10:24 si è registrata la prima scossa di Magnitudo 5.3 con epicentro tra Rieti e l'Aquila. Le scosse sono continuate durante la giornata di ieri provocando numerosi feriti e vittime.

    Il video rappresenta le immagini di videosorveglianza che hanno registrato l'evento sopranaturale sull'autostrada A24 e A25.

    Hotel Rigopiano spazzato via dal terremoto

    Hotel Rigopiano L'hotel Rigopiano dove si dovrebbe trovare... Ora non è rimasto più nulla a causa di una valanga che lo ha travolto.

    Il premier Paolo Gentiloni ha dichiarato di mettere a completa disposizione "TUTTE LE ISTITUZIONI" per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto e dal maltempo.
    Gentiloni: "Tenaglia senza precedenti. Di fronte a questa morsa tutte le istituzione dello Stato si sono mobilitate, civile e militari. Ci siamo presi l'impegno di raggiungere tutte le frazioni isolate per renderci conto se ci sono persone che possono correre rischi".

    Hotel Rigopiano L'immagine fotografata dall'elicottero dei Vigili del Fuoco.

    E' stata un'enorme "colata di detriti" a travolgere l'hotel Rigopiano. Fenomeno raro, dovuto dalla pressione della neve abbondante, che ha acquistato forza e velocità grazie alla fragilità del terreno.

    Terremoto Centro Italia - DonazioneTendopoli Montereale

    Come disposto dal decreto legge 189/2016, convertito dalla legge 229/2016, le donazioni al numero solidale 45500 e i versamenti sul conto corrente bancario attivato dal Dipartimento della Protezione Civile confluiranno nella contabilità speciale del Commissario straordinario alla ricostruzione e saranno gestite secondo le modalità previste dal Protocollo d’intesa per l’attivazione e la diffusione di numeri solidali.

    Conto corrente

    Il Dipartimento della Protezione Civile ha aperto un conto corrente bancario, presso Monte dei Paschi di Siena, per raccogliere donazioni in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016 e da quelli successivi del 26 e del 30 ottobre 2016.

    Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico sia dall'Italia sia dall'Estero usando le seguenti coordinate:
    Banca: Monte dei Paschi di Siena - Filiale di Roma Via del Corso 232
    Iban: IT 44 P 01030 03200 000006366341
    Beneficiario: PRES.CONS.MINISTRI DIP.PROT.CIVILE - VIA ULPIANO 11 - 00193 - ROMA RM
    Causale: “Emergenza Terremoto Centro Italia”
    Per i bonifici dall'estero va riportato il seguente codice BIC/SWIFT: PASCITMMROM

    Al 19 gennaio, tramite bonifici su conto corrente intestato al Dipartimento, sono stati raccolti 8.081.217,63 euro.

    Numero solidale

    Il 31 dicembre 2016 è stato attivato, per la terza volta, il numero solidale 45500, grazie al quale è possibile donare 2 euro inviando un sms o chiamando da rete fissa.
    La nuova raccolta fondi, a differenza delle precedenti, è destinata al progetto “Ricominciamo dalle scuole” per la ricostruzione e la messa in sicurezza degli edifici scolastici delle regioni Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo.
    Gli operatori che aderiscono all'iniziativa, grazie al protocollo d’intesa tra Dipartimento e operatori di telefonia fissa e mobile, sono: Tim, Vodafone, Wind- H3G, Fastweb (solo rete fissa), Poste mobile, Clouditalia, Convergenze, CoopVoce, TwT e Uno Communications.
  • Perché scegliere Lookathome come partner per la sicurezza

    Intervista a Filippo Mazzella, CEO di Lookathome, il sito di e-commerce tra i leader dei prodotti per la sicurezza di ambienti interni ed esterni in Italia

    Filippo Mazzella │Amministratore Delegato della Lookathome Filippo Mazzella │Chief Executive Officer della Lookathome

     

    Cosa si intende per portale sulla Sicurezza?

    Fin da quando Lookathome era solo un'idea nella mia testa, 6 anni fa, volevo riuscire a realizzare qualcosa che fosse davvero al servizio del cliente. Io vengo da una situazione provinciale, in cui siamo tutti affezionati al negozietto alimentari locale che vende i prodotti tipici più buoni che li riconosci al primo assaggio. Quando vai dal negoziante, ti aspetti di potergli chiedere un consiglio, che vino abbinare al formaggio, la ricetta per condire al meglio un piatto speciale per una festa, come cuocere in maniera impeccabile la carne.
    Noi insomma siamo quelli che prendi in mano il telefono, ci chiami e trovi qualcuno disposto a consigliarti al meglio per mettere al sicuro la tua abitazione o il tuo negozio. Vogliamo costruire un e-commerce in grado di dialogare davvero con i suoi clienti in modo da aiutarli in tutto e per tutto.

    Ma i vostri prodotti sono fatti in Cina, non sono prodotti tipici locali!

    Oggi tutti produciamo in Cina. La Apple, che negli ultimi dieci anni ha rivoluzionato il nostro modo di usare il telefono e gli schermi, produce in Cina ma crea degli oggetti fantastici che sanno ispirare le persone e cambia il loro rapporto con il mondo. Noi produciamo in Cina prodotti di qualità: sono più resistenti di quelli della concorrenza, le nostre telecamere hanno una visuale migliore. Inoltre importiamo direttamente alcuni dei leader di settore, come Foscam, in modo da garantire una qualità altissima ad un prezzo che non sarebbe raggiungibile, se tutto fosse fatto in Italia. Il nostro è il Made in Cina di qualità.

    Oggi un cliente on line si aspetta che tutto sia immediato: vedo una foto, faccio click, acquisto e tutto arriva dopo pochi giorni a casa. Come vi ponete in questo contesto?

    Anche per noi della Lookathome è così. Sul nostro sito ci sono centinaia di prodotti di sicurezza, dalle telecamere agli antifurti, acquistabili direttamente on line in pochi clic. La vera differenza il cliente la incontra spesso dopo: come si configura la telecamera? Come posso impostare un allarme via email ogni volta che qualcosa si muove? Come faccio a farmi arrivare un sms con il volto di chi c'è allo spioncino? Sono queste le domande a cui rispondiamo. Altre volte la vera assistenza la facciamo prima: qual è la telecamera migliore per controllare il mio giardino in esterno di notte? Qual è la differenza tra questo e quel prodotto? Tante volte a queste domande rispondiamo via chat non appena il cliente arriva sul nostro sito, senza nemmeno bisogno di fare una telefonata che comunque per noi è sempre gradita.

  • Cosa prevede il bonus videosorveglianza 2016

    Bonus videosorveglianza 2016, in attesa dell'ufficialità

    Il bonus videosorveglianza 2016 è stato nuovamente previsto anche all'interno della legge di Stabilità 2016. Si tratta di un  credito d’imposta a favore di chi desidera installare nella propria abitazione telecamere o sistemi di videosorveglianza o sottoscrivere un contratto con un'agenzie di sorveglianza.

    download-2Ad oggi il bonus videosorveglianza 2016 è ancora in fase di approvazione insieme a tutto il “pacchetto sicurezza” da 2,6 milioni di euro e sarà riservato solo ai cittadini privati non titolari di Partita IVA. Quindi varrà esclusivamente per "persone fisiche non nell'esercizio di attività di lavoro autonomo o di impresa", per cui ne saranno esclusi i commercianti, gli artigiani, le società ed le imprese anche individuali. Per quanto riguarda la riscossione bel bonus avverrà tramite la compilazione del modello 730/2017 presentando le fatture d’acquisto dei prodotti relativi alla videosorveglianza.

    doppia-img

    Ad oggi però non ci sono ancora notizie chiare su quanto sarà l’importo massimo erogabile applicato al bonus videosorveglianza 2016 o su tutti i dettagli per l'ottenimento del bonus. Sicuramente entro la fine dell'anno la situazione sarà più chiara e provvederemo tempestivamente a pubblicare tutti i dettagli sul  bonus videosorveglianza 2016.

    fi9900p-2In attesa dell'a approvazione definitiva del bonus videosorveglianza 2016, chi intende in questi mesi   usufruire comunque di un incentivo fiscale su sistemi di protezione della casa come impianti di allarme o di videosorveglianza può avvalersi della detrazione fiscale al 50% sulla ristrutturazione edilizia valida fino al 31 dicembre del 2016 da riscuotere con la presentazione del modello 730/2016. Si tratta di un pacchetto di incentivi varato lo scorso anno che prevede agevolazioni fiscali su diverse tipologie di migliorie della propria abitazione tra cui anche la sicurezza con l'installazione di impianti elettronici per la prevenzione ed il monitoraggio di intrusioni indesiderate.

    Per usufruire di questo credito di imposta acquistando i nostri prodotti di sicurezza come antifurti o telecamere di videosorveglianza è sufficiente selezionare come modalità di pagamento "Bonifico bancario" e richiedere all'amministrazione la fattura per l'agevolazione fiscale direttamente all'indirizzo blilling1@lookathome.it facendo riferimento al numero di ordine assegnato al momento dell'acquisto.

    Dunque ad oggi è comunque possibile usufruire di un incentivo fiscale per la sicurezza della casa, siamo inoltre sempre a disposizione per la scelta e la configurazione del proprio impianto di sicurezza, non resta che affidarsi ai nostri consulenti chiamandoci al numero 0773281550 o visitando il nostro sito www.lookathome.it

     

  • Cos'è un Mini Pc Android TV?

    Guida rapida sui Mini Pc Android TV: Cosa sono e cosa servono i mini-pc android

    I mini pc android tv sono dei piccoli dispositivi che collegati tramite il cavo video al televisore, permettono di trasformalo in un vero e proprio pc.

    mini-pc-android_01L'aspetto del mini pc android tv è simile a quello delle chiavette USB o quello di una scatola, nel caso dimensioni più grandi normalmente in dotazione c'è un cavo HDMI altrimenti il collegamento è diretto.

     

     

    Questo prodotto basato appunto sul sistema operativo Android consente di guardare Netflix e tutti gli altri servizi di streaming sui televisori che non offrono app dedicate a questo scopo, ma anche riprodurre film, video o album fotografici di qualsiasi formato e ad altissima risoluzione, e scaricare app e giochi direttamente da Google Play.

    Sarà possibile giocare a Clash of Clans direttamente sulla TV, oppure leggere le email cosi come usare Skype e Whatsupp.

     

    Guarda i nostri Mini-PC Android TV android ora!

    Si tratta quindi di veri e propri mini-pc che, grazie all'enorme disponibilità di app ed al potente hardware, consentono svolgere le più classiche operazioni che fanno con i computer come navigare, ascoltare musica, guardare video e foto, scrivere e modificare documenti, fare video chiamate, giocare a videogiochi ed emulatori. Da non trascurare inoltre il fatto che possono essere utilizzate per completare un sistema di videosorveglianza, infatti scaricando una delle tante app disponibili a questo scopo è in grado di trasformare la tv in un sistema di monitoraggio di un'area video-sorvegliata.

    Inoltre i Mini Pc android Tv consentono di sfruttare il wifi per la condivisione di file multimediali su grande schermo come ad esempio un video od una foto appena registrato con il proprio smartphone.

    img_2387

    Guarda i nostri Mini-PC android ora!

    Per facilitare l'utiilizzo i Mini Pc Android tv, oltre ad avere il classico telecomando possono essere collegati ad una mini tastiera Bluetooth che possiede anche un'area touchpad con diversi livelli di sensibilità per muovere il puntatore del pc. In modo da poter essere utilizzate in maniera facile e veloce.

    In commercio sono disponibili diversi modelli che differiscono fondamentalmente tra di loro per potenza del processore e della ram. Sul nostro sito sono disponibili alcune versioni di Android Tv, non resta che scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

  • Le nuove Foscam hanno il DDNS gratuito per sempre

    Servizio DDNS , dal 2016 tutte le telecamere Foscam usufruiscono di questo servizio gratuito per sempre!

    ddns, servizio attivo su tutte le foscamA partire dal 2016 tutte le telecamere di videosorveglianza Foscam hanno l'indirizzo  Dns dinamico gratuito per sempre. In questo modo sarà possibile visualizzare facilmente ogni telecamera Foscam via internet, dall'esterno della propria rete domestica in modo totalmente gratuito e senza abbonamenti.

    Se infatti in molti casi per accedere alle proprie telecamere era necessario ricordarsi lunghi codici numerici, con il servizio di Dns dinamico tutto è più semplice.

    Le Foscam di ultima generazione oltre al Ddns, per la visione da remoto o da app all'esterno della propria rete domestica.

    Un altra importantissima novità è che tutte le telecamere FOSCAM  sono dotate anche della tecnologia Peer to Peer (P2P) che consente una configurazione della cam molto rapida ed intuitiva. Infatti non è più necessario fare configurazioni speciali per il settaggio degli indirizzi ip,basta scansionare con l'apposita app gratuita Foscam il Qr Code che si trova sul retro di ogni camera ed il gioco è fatto!

    L'utilizzo di una rete  P2P decentralizzata ha diversi vantaggi rispetto alle tradizionali reti client-server. Questa tipologia di rete si basa direttamente sulla potenza di elaborazione e networking delle macchine degli utenti finali, in tal modo ogni nuovo nodo aggiunto alla rete incrementa la potenza di elaborazione e la larghezza di banda della rete.

    Con le telecamere Foscam dunque la visione e la gestione è sempre più semplice ed intuitiva.

     

     

Oggetti 1 a 5 di 20 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4

Promozione Fototrappola