videosorveglianza

  • Un nuovo modo di registrare - Registratore NVR LKM Security

    Registratore NVR LKM Security

    Registratore MINI NVR │LKM SECURITY Registratore NVR │LKM SECURITY

    Il Network Video Recorder LKM Security è un dispositivo sviluppato per poter registrare le telecamere IP.
    Ideale per per tenere in sicurezza la vostra casa, il vostro ufficio, il vostro magazzino. Permette con facilità di essere installato e utilizzato dal proprio smartphone, attraverso l'applicazione gratuita dedicata, senza costi in abbonamento.

    Caratteristiche Tecniche:

    ♦ Modello Prodotto: LKM-NVR08UWH;

    ♦ Sistema Operativo: Linux;

    ♦ Video: 1080P (1920×1080)30fps / 960P / (1280×960) / 720P (1280×720)30fps;

    ♦ Qualità Immagine Monitorata: 1080P (1920×1080) / 960P / (1280×960) / 720P (1280×720);

    ♦ Porte Esterne:
    Video Input:
    ① 8×(1280*720)+sub[640*360]+1Ref.+4Play 8CH 1.0MP IP Camera
    ② 8×(1280*960)+sub[640*480]+4Ref.+1Play 8CH 1.3MP IP Camera
    ③ 8×(1280*1080)+sub[640*480]+2Ref.+1Play 8CH 2.0MP IP Camera
    ④ 8×(1920*1080)+sub[720*576]+1Ref.+1Play 8CH 2.0MP IP Camera
    ⇒ 
    Audio Input: 8 canali network audio input
    ⇒ 
    Video Output: 1 canale VGA+1 canale HDMI
    ⇒ 
    Network Port: 1 RJ45,10M/100M auto adattamento LAN port
    ⇒ 
    USB Port: 2 porte USB 2.0 
    ⇒ 
    Wireless Port: WIFI

    ♦ APP per Smartphone: L'app "AEeye" è supportata da Android, iPhone, Windows Mobile, BlackBerry e Symbian;

    ♦ Alimentazione Elettrica: 5V2A;

    ♦ Consumo di Energia: ≤10W (senza Hard Disk);

    ♦ Temperatura di Lavoro: -10°C ∼ +55°C;

    ♦ Umidità di Lavoro: 10%-90%;

    ♦ Dimensione:
    ⇒ Equipaggiamento: 88mm×88mm×32mm
    ⇒ Imballaggio: 185.5mm×115.5mm×36mm

    ♦ Peso:
    ⇒ Senza Hard Disk: 105 g;
    ⇒ Con Imballaggio: 250 g.

    Contenuto Confezione:

    NVR LKM SECURITY NVR LKM SECURITY
    Alimentatore 5V micro USB Alimentatore 5V micro USB
    CD-ROM CD-ROM
    MANUALE IN ITALIANO MANUALE IN ITALIANO (clicca per scaricarlo)

    A differenza di altri NVR questo modello permette di collegarvi comodamente al vostro sistema di sicurezza tramite il vostro Smartphone e/o tablet senza nessun costo aggiuntivo! E' compatibile con Android, iPhone, Windows Mobile, BlackBerry e Symbian.

    Un altro punto di forza di questo NVR è la compatibilità con il famoso protocollo ONVIF, che è in grado di garantire compatibilità con telecamere HD che hanno lo stesso protocollo. Supporta fino a 8 telecamere IP HD.

    Cosa aspetti? Vieni a scoprire anche tu il nuovo Registratore NVR LKM Security

    Registratori NVR adatti per le tue esigenze:

    Registratore Foscam FN3104H 4 canali Registratore Foscam FN3104H 4 canali
    Registratore Foscam FN3109H 9 canali Registratore Foscam FN3109H 9 canali
    Registratore LKM-NVR16SBK 16 canali Registratore LKM-NVR16SBK 16 canali
    Registratore LKM-NVR25SBK 25 canali Registratore LKM-NVR25SBK 25 canali
    Mini NVR FOSCAM 4 canali Mini NVR FOSCAM 4 canali
  • Ladro ripreso dalle telecamere di videosorveglianza

    Telecamere di videosorveglianza riprendono furto in via Condotti

    Lo scorso aprile, "Lupin" ha derubato un orologio del valore di circa 60mila euro in una gioielleria nel centro di Roma.
    Le telecamere di videosorveglianza installate nel negozio, in via Condotti, hanno permesso di identificare l'uomo così da poterlo rintracciare e arrestare dagli agenti di polizia.
    L'uomo, un napoletano di 53 anni, era entrato con uno zaino nella nota gioielleria chiedendo di vedere alcuni oggetti di valore pregiato. Dopo aver visionato vari orologi, la scelta era ricaduta su uno del valore di circa 60mila euro; con una scusa "Lupin" se lo fa riconsegnare dalla commessa (dopo averlo provato) e inizia a "darsela a gambe", riuscendo a far perdere le proprie tracce.
    Nello zaino, che nella fuga ha abbandonato nella gioielleria, sono state trovate varie confezioni di profumo contraffatte. Quindi, i poliziotti hanno concentrato le loro ricerche tra i venditori abusivi di prodotti contraffatti che gravitano nel centro storico. E, infatti, ieri F.L. è stato individuato in via Borgognona; al controllo di polizia, l'uomo ha dichiarato una falsa identità presentando dei documenti falsi. Accompagnato negli uffici del commissariato per gli ulteriori accertamenti, per il 53enne sono scattate le manette per furto e, inoltre, è stato denunciato per possesso di documenti falsi e sostituzione di persona.

    FN3108XE-B4-1T IL NUOVO KIT DI VIDEOSORVEGLIANZA FN3108XE-B4-1T

    Cosa aspetti? Non perdere altro tempo e acquista uno dei nostri KIT DI VIDEOSORVEGLIANZA.

    Cliccando sulla foto (KIT DI VIDEOSORVEGLIANZA FN3108XE-B4-1T), sarai indirizzato a uno dei nostri migliori prodotti per proteggere la tua casa.
    Acquistando da noi avrai un'ottima assistenza, sia nella parte prevendita (es. controllo remoto delle camere, registrazione, rispetto della privacy) che nel post vendita con l'aiuto dei nostri tecnici preparati.

    Lookathome

    Contattaci al numero 0773 281550 oppure su Whatsapp al numero 328 8065409.

     

    LookatHome è sempre più SOCIAL!
    SEGUICI SUI VARI SOCIAL NETWORK

    FacebookInstagramGoogle   YouTube  Twitter

  • Come vedere le telecamere da remoto - Lezione 2

    Videosorveglianza: Come vedere le telecamere da remoto

    Lezione n°2 - Configurazione Telecamera IP da computer

    Come vedere le telecamere da remoto? Penserete che sia difficile e invece no!
    In questo articolo spieghiamo come vedere le telecamere da remoto attraverso i sistemi operativi Windows e Mac.

    Le telecamere possono essere configurate in due modi diversi:

    1. Automaticamente, per poter utilizzare la funzione P2P, le basta collegare la telecamera alla sua rete, quindi direttamente al suo router, in modo che la telecamera abbia una connessione internet;
    2. Manualmente, processo più lungo ma efficace.

     

    CONFIGURAZIONE AUTOMATICA DA COMPUTER

    La telecamera può essere vista e gestita collegandola al cavo lan, quindi al suo modem/router, e collegandola all'alimentatore tramite la presa della corrente.
    Automaticamente la telecamera è pronta per essere gestita e configurata; nella confezione è presente un CD-ROM dove è presente il programma "IP Camera Tool" che ha la funzione di identificare le telecamere nella rete domestica.

    CD-ROM Esecuzione CD-ROM
    INSTALLAZIONE CD Installazione software "IP Camera Tool"

    Una volta identificata la telecamera basterà un doppio click sull'indirizzo IP e automaticamente si aprirà il suo browser con la sua telecamera.

    Seleziona Telecamera IP Selezionare Telecamera IP

    Prima di mettere il nome utente e password, bisogna cliccare su "Plugin, are not found, Click me to download" per scaricare il software.

    Plugins aren't found Cliccare su "Plugin, are not found, Click me to download"

    Dopo l'installazione del software, bisognerà riavviare il browser e rieseguire la procedura (Quindi doppio click sull'indirizzo IP della telecamera si aprirà il browser).
    Al primo accesso i campi devono essere i seguenti:

    Username= admin
    Password = VUOTO, nessuna password

    Primo accesso Primo accesso - USERNAME: admin & PASSWORD: (campo vuoto)

    Successivamente le verrà chiesto di inserire un nuovo Username e Password, facendo il login potrà vedere la sua telecamera e gestirla.

    Inserire nuova Username e Password Inserire nuova Username e Password

    Dopo si deve inizializzare la telecamera, riempiendo gli spazi con Username e Password da lei impostati.

    Inizializzazione della telecamera Inizializzazione della telecamera

    CONFIGURAZIONE MANUALE DA COMPUTER

    Come vedere le telecamere da remoto qualora il metodo automatico non dovesse funzionare? Vi illustreremo come fare passaggio dopo passaggio ("step by step").
    Il primo passaggio è quello di entrare nelle impostazioni della telecamere e recarsi nel sotto menù "Rete" e cliccare su  "Configurazione IP" (quindi impostare un indirizzo IP statico alla sua telecamera, disabilitando il DHCP).
    Consiglio questi valori:

    Indirizzo IP: 192.168.1.150 oppure 192.168.0.150
    Subnet Mask: 255.255.255.0
    Gateway: 192.168.1.1 o 192.168.0.1 (indirizzo del ruoter, *se nel caso l'indirizzo del suo router fosse 192.168.0.1 la configurazione IP sarà 192.168.0.150)
    Server DNS principale: 192.168.1.1
    Server DNS secondario: 192.168.1.1

    Configurazione IP Configurazione IP

    Una volta impostati tali valori la telecamera si riavvierà con il nuovo indirizzo.
    Ora bisogna impostare la porta della telecamera.
    Quindi accediamo nel sotto menù "Port" e cambiamo solo il valore "HTTP" consiglio la porta "3000".

    Modifica porta Impostazione Porta

    Il prossimo passaggio è quello di collegare la telecamera con il wi-fi.
    Nel menù di "Rete" bisogna selezionare "Impostazioni Wireless"; quindi pigiare su "Scansione" per ricercare la propria rete wi-fi. Una volta identificata la propria rete bisogna inserire la password del wifi e salvi le impostazioni, quindi scolleghi il cavo di rete ed attenda 60 secondi.

    Wifi Ricercare il wifi di casa

    Provi quindi a riconnettersi alla sua telecamera senza fili utilizzando il software "IP Camera Tool" oppure l'indirizzo IP precedentemente impostato, in questo caso 192.168.1.150. A questo punto la configurazione del wi-fi è terminata.

    Successivamente bisognerà abilitare il DDNS, quindi la connessione in remoto, nel menù "Rete" troveremo il sotto menù "DDNS".

    Per visionare la telecamera da remoto, bisogna permettere alla stessa di comunicare con il proprio router/modem; per fare questo bisogna aprire la porta “HTTP” della telecamera sul router.

    Accedendo quindi sul suo router, deve trovare il menù per l’apertura delle porte.
    IMPORTANTE: ogni router ha un menù diverso che può chiamarsi in vari modi come "Port Forwarding" "Inoltro Porte" "Virtual Server" "Port Mapping" oppure "Nat".

    Una volta identificato il suo menù deve accedervi e aggiungere un nuovo servizio/applicazione per configurare la porta.

    Quindi inseriamo un nome ad esempio "Lookathome_SalaRiunioni";
    L'indirizzo della telecamera in questo caso "192.168.1.150";
    Il numero della porta "3000" sia iniziale che finale quindi 3000, 3000;
    Il protocollo deve inserire TCP;
    Salvare le impostazioni
    .

    A questo punto nelle informazioni della telecamera sarà abilitato il DDNS della telecamera, ad esempio http://ab5151.myfoscam.org:3000 (indirizzo inventato, dovrà utilizzare il suo DDNS riportato sulla telecamera o nel menù DDNS).

    Grazie a questo indirizzo si potrà accedere alla telecamera da qualsiasi parte del mondo in qualsiasi momento. Questo è il metodo per configurare la telecamera manualmente.

    UPnP Funzione UPnP

    Se in questo modo non si riesce a configurare la telecamera, si può provare ad utilizzare la funzione UPnP, ma questo è possibile solamente su alcuni router.
    Nel router bisogna cercare la sezione "UPNP" e abilitare tale funzione.
    Stessa cosa nella telecamera, quindi andare nel sotto menù "UPnP" e abilitare tale funzione. Se tutto ha funzionato nello stato del dispositivo la voce "UPNP Status" sarà Success.

    Come si può vedere è facilissimo configurare una
    NOSTRA TELECAMERA P2P.

    La telecamera usata nella guida è la FI9826P, ottima telecamera motorizzata da interno a BASSO COSTO! Se vi interessa la FI9826P, non potete ASSOLUTAMENTE perdere la R2 e la C1.

    Ricordiamo che nell'articolo precedente: "Come vedere le telecamere da remoto - Lezione 1" abbiamo spiegato come configurare la telecamera da remoto attraverso l'uso del proprio smartphone.

  • Come vedere le telecamere da remoto - Lezione 1

    Videosorveglianza: Come vedere le telecamere da remoto

    Lezione n°1 - Configurazione Telecamera IP da smartphone

     

    CONFIGURAZIONE QR-CODE DA SMARTPHONE

    Come vedere le telecamere da remoto? Penserete che sia difficile e invece no! La configurazione da smartphone con Codice QR è semplice e veloce. Non bisogna fare altro che scaricare l'applicazione Foscam Viewer su App Store oppure Google Play.

    App Store "Foscam Viewer" su App Store

    Una volta scaricata l'applicazione sul proprio cellulare, bisogna cliccare sull'icona "IPC".

    IPC Visuale schermata IPC

    Successivamente, pigiare su simbolo della lente con il riquadro QR-code, quindi bisognerà inquadrare il codice QR (posto sulla telecamera) con la fotocamera del telefono. Le verrà chiesto di impostare l'Username e la Password, automaticamente potrà vedere la sua telecamera da remoto.

    CONFIGURAZIONE MANUALE DA SMARTPHONE

    Come vedere le telecamere da remoto se non riesco a configurarla con il codice QR?
    La configurazione manuale è un processo più "lungo" ma allo stesso tempo efficace. Sempre tramite applicazione clicchi sull'icona "IPC".
    Clicchi sul terzo simbolo (+).

    IPC Schermata IPC su Foscam Viewer

    Inserire i seguenti dati:

    *Dev type: "High definition"
    Dev name: [INSERIRE IL NOME DELLA TELECAMERA] (Esempio: Foscam/LKM Security/Lookathome/Sala/Ingresso...)
    address: "P2P UID"
    Sotto "P2P UID", bisogna inserire il codice UID sotto il codice a barre QR-code
    *Http Port: 88 [per default]
    *Username: [INSERIRE IL PROPRIO USERNAME]
    Password: [INSERIRE LA PROPRIA PASSWORD]
    Dopo aver compilato i dati, cliccare su "Add"

    Configurazione manuale da Iphone Aggiungere manualmente la telecamera sul proprio smartphone

    In questo momento, nel menù "IPC" la telecamera risulta configurata.
    Per finire, clicchiamo sull'ultima icona in basso a destra ("More")
    Pigiando "Settings"

    More Schermata More su Foscam Viewer

    In questo menù si dovrà spuntare la voce "Only connect in Wi-Fi network"

    Settings Sotto menù Settings su Foscam Viewer

    Tornando nel menù IPC, bisognerà fare click sulla telecamera configurata e attendere che il pallino diventi verde. Una volta che il pallino diventerà verde, si sarà connesso alla sua telecamera. Premere sull'icona in basso a sinistra ("Video"), dove si potrà visualizzare la telecamera.

    Come si può vedere è facilissimo configurare una
    NOSTRA TELECAMERA P2P.

    La telecamera usata nella guida è la FI9826P, ottima telecamera motorizzata da interno a BASSO COSTO! Se vi interessa la FI9826P, non potete ASSOLUTAMENTE perdere la R2 e la C1.

    Vi aspetto venerdì per la seconda lezione su "Come vedere le telecamere da remoto da PC?"

  • DASH CAM - Guidare in sicurezza

    DASH CAM

    Sta spopolando in tutto il mondo la DASH CAM per avere maggiori informazioni sulle dinamiche dei sinistri, o semplicemente per catturare generiche immagini di paesaggi.

    Si tratta di piccole telecamere a basso costo da montare sull'automobile e che si alimentano direttamente dall'accendisigari: permettono di filmare tutto quello che accade durante il viaggio, quindi anche di immortalare panorami mozzafiato o percorsi particolari da condividere con gli amici, ma soprattutto di rendere disponibili filmati di interesse giornalistico o legale.
    Infatti quante volte capita di subire un incidente e di non riuscire a dimostrare con certezza la dinamica dell'accaduto? Con una dash cam non ci saranno più dubbi: il semaforo era verde, chi stava rispettando la corsia, come si è comportata l'altra vettura.

    DASH CAM LKM Security                                        DASH CAM LKM Security

    Su internet è facile trovare vere e proprie compilation di video di incidenti spettacolari, filmati in grado di riprendere immagini che altrimenti si sarebbero perse per sempre.

    L'utilizzo più pratico delle dash cam è dunque quello di documentare ai fini legali. Sono numerosi i casi in cui avere a disposizione immagini e video di quello che è accaduto ha aiutato a stabilire chi aveva ragione e chi torto in un sinistro stradale, e in cui senza una videocamera non ci sarebbero stati testimoni oltre alle parti coinvolte. A volte i rilievi della Polizia stradale non sono sufficienti a stabilire le ragioni e avere a disposizione immagini e video fa la differenza.

    Oltre ai fini legali, le dash cam sono molto usate nel giornalismo partecipativo. Siti come Youreporter e molti altri negli Stati uniti e nel mondo dispongono di numerosi filmati "amatoriali" di eventi di interesse pubblico (terremoti, intemperie, trombe d'aria, alluvioni) registrati proprio con delle dash cam a basso costo e alta qualità.

    E tu, cosa aspetti a entrare a far parte del mondo dei dash cammers? Vieni sul nostro sito per scoprire i vari modelli di dash cam LKM Security® e scegli quella più adatta da mettere sul parabrezza della tua auto.

Oggetti 1 a 5 di 10 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2

Promozione Fototrappola